asta giudiziaria

31/01: Workshop di consulenza per l’acquisto in asta giudiziaria

Confedilizia Bologna ha istituito il servizio di consulenza per l’acquisto in asta giudiziaria tramite workshop dedicati.

Prossimo appuntamento:

31 Gennaio 2019  dalle 16.00 alle 18.00 presso la sede dell’Associazione in Via Altabella 3.

Sarà presente un incaricato dell’associazione per aiutare gratuitamente i soci a trovare gli immobili a seconda dei luoghi, del prezzo, e della tipologia  di interesse.

Sarà disponibile anche un servizio per l’aiuto alla redazione e al deposito della modulistica, degli acconti bancari e visite immobiliari.

Gratuito per i soci, € 50,00 per i non soci

Per informazioni e prenotazioni 

inviare e-mail a info@apebologna.eu

o chiamare 051226416

Please follow and like us:

Cedolare secca per i negozi-chiarimenti

CEDOLARE SECCA PER I NEGOZI
Come ampiamente comunicato, la legge di bilancio (l. 30 dicembre 2018, n. 145, art. 1, comma 59) – in vigore dall’1 gennaio – prevede l’avvio del regime della cedolare secca per le locazioni di immobili di categoria catastale C1. Di seguito si riporta integralmente il contenuto della disposizione:

“Il canone di locazione relativo ai contratti stipulati nell’anno 2019, aventi ad oggetto uni-tà immobiliari classificate nella categoria catastale C/1, di superficie fino a 600 metri quadrati, escluse le pertinenze, e le relative pertinenze locate congiuntamente, può, in alternativa rispetto al regime ordinario vigente per la tassazione del reddito fondiario ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, essere assoggettato al regime della cedolare secca, di cui all’articolo 3 del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23, con l’a-liquota del 21 per cento. Tale regime non è applicabile ai contratti stipulati nell’anno 2019, qualora alla data del 15 ottobre 2018 risulti in corso un contratto non scaduto, tra i medesimi soggetti e per lo stesso immobile, interrotto anticipatamente rispetto alla sca-denza naturale”.

La Sede centrale di Confedilizia ha preso contatto con l’Agenzia delle entrate per sollecitare chiarimenti in ordine agli aspetti applicativi della nuova disciplina (adempimenti formali, modulistica ecc.) che – pur essendo la norma in vigore già da qualche giorno – presentano ancora profili di incertezza. Ad oggi, l’Agenzia ha precisato che “poiché i software di compilazione relativi al Modello RLI sono in corso di aggiornamento”, attualmente è possibile registrare i nuovi contratti esclusivamente recandosi presso gli uffici territoriali dell’Agenzia stessa.

Principali elementi sostanziali della novità legislativa:

– I contratti di locazione devono essere stipulati – da parte di persone fisiche – nel corso dell’anno 2019. Con la conseguenza – deve ritenersi – che potranno godere del nuovo regime tributario anche i contratti stipulati fra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2019 ma i cui effetti decorrano successivamente a tale periodo (fermo restando l’obbligo di registrazione entro trenta giorni).

– La cedolare potrà essere applicata per l’intera durata del contratto.

– Il nuovo regime fiscale interessa le unità immobiliari di categoria catastale C/1 e le relative pertinenze locate congiuntamente.

– La cedolare può applicarsi agli immobili di superficie massima di 600 metri quadri. Nel calcolo della superficie, le pertinenze non vanno considerate.

-Non possono usufruire della cedolare i locatori che operino nell’esercizio di una attività d’impresa, o di arti e professioni, mentre nessun requisito è previsto in capo ai conduttori.

– L’aliquota della cedolare è pari al 21%. Essa sostituisce l’Irpef (con aliquote dal 23% al 43%), l’addizionale comunale Irpef, l’addizionale regionale Irpef, l’imposta di registro e l’imposta di bollo (queste ultime anche sulle risoluzioni e sulle proroghe del contratto nonché sulle fideiussioni)

-Nel caso in cui il locatore opti per la cedolare, è sospesa, per un periodo corrispondente alla durata dell’opzione, la facoltà di chiedere l’aggiornamento del canone (con relativo obbligo di raccomandata).

-Non ci si può avvalere del nuovo regime fiscale in caso di contratti stipulati nell’anno 2019 se alla data del 15 ottobre 2018 “risulti in corso un contratto non scaduto, tra i medesimi soggetti e per lo stesso immobile, interrotto anticipatamente rispetto alla scadenza naturale”.

Please follow and like us:

Corso Locazione Turistica e Affitti Brevi – Metodologia e strumenti per diventare Property Manager

Corso Affitti Brevi – Metodologia e strumenti per diventare Property Manager
5 MODULI PER UN TOTALE DI 20 ORE

ATTENZIONE: IL CORSO E’ STATO POSTICIPATO A DATA DA DESTINARSI IN QUANTO NON E’ STATO RAGGIUNTO IL NUMERO MINIMO DI ISCRITTI

Cinque appuntamenti per valutare le opportunità che offre il nuovo mercato degli affitti brevi: dalla normativa di riferimento (nazionale e regionale) fino all’utilizzo dei portali di prenotazione.
Un percorso completo ed articolato per avere a disposizione tutti gli strumenti necessari a comprendere come gestire al meglio il proprio immobile.

Modulo 1 – martedì 5 febbraio 2019 ore 14,30-19
Normativa e adempimenti. Conoscere le regole del gioco, evitare gli errori più comuni
e scegliere consapevolmente.

Modulo 2 – martedì 12 febbraio 2019 ore 15-19
L’immobile. Caratteristiche e criteri di valutazione fondamentali per preparare l’immobile
senza snaturarlo. Equilibrio tra redditività e patrimonialità.

Modulo 3 – martedì 19 febbraio 2019 ore 15-19
Strategia Commerciale. Stabilire l’obiettivo da raggiungere per determinare il corretto
posizionamento sul mercato.

Modulo 4 – martedì 26 febbraio 2019 ore 15-19
Gestione operativa. Analisi di tutti gli aspetti pratici della gestione, dalla prenotazione
all’arrivo dell’ospite, per fare la differenza in un mercato fortemente competitivo.

Modulo 5 – martedì 5 marzo 2019 ore 15-19
Strumenti operativi. Ottimizzare le risorse disponibili attraverso il corretto utilizzo di
software dedicati e la conoscenza dei principali portali di prenotazione.

Possibilità di frequentare anche solo singoli moduli

Prezzo per i Soci Ape: € 800 intero corso, € 235 singolo modulo

Per maggiori informazioni: info@apebologna.eu 051/226416

Please follow and like us:

Convegni 2019 – aggiornamento amministratori condominio

Di seguito l’elenco di convegni organizzati per il 2019 da Ape Bologna Confedilizia:

 

20 febbraio     –    LE DIVERSE TIPOLOGIE DI LOCAZIONE


17 aprile            –   I BONUS FISCALI PER LA CASA

 
19 giugno          –   RIGENERAZIONE URBANA E LE NUOVE  TECNOLOGIE APPLICATE AL COSTRUITO

 

28 settembre     –   L’INVESTIMENTO IMMOBILIARE A BOLOGNA

 

12 dicembre      –   ESECUZIONE IMMOBILIARE:  PROCEDURE E PRATICHE

 

 

Tutti i convegni 2019 si terranno presso il Grand Hotel Majestic già Baglioni, via Indipendenza 8, dalle ore 15,00 alle 19,00

 

Sono gratuiti per i soci Ape e tesserati FIAIP,   € 25 per i non iscritti

Iscrizioni su: apebologna.eu/iscrizione-convegni/

 

Please follow and like us:

Corso Aggiornamento Property Management Locazione Turistica

29 gennaio dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Rivolto a tutti coloro che hanno già svolto il corso “Metodologia e strumenti per diventare Property Manager”, del quale costituisce l’aggiornamento, è aperto anche a tutte le persone che già si sono approcciate alle locazioni turistiche o brevi, e si vogliono aggiornare in materia.

Costo per i soci Ape Bologna Confedilizia € 200, per i non soci € 250

Per iscrizioni:  info@apebologna.eu

 

Please follow and like us:

Corso Inglese per la locazione turistica

15 gennaio 2019 dalle 15.00 alle 18.00

Argomenti:
1) Comunicazione orale e scritta per l’ospite, dalla prenotazione alla fase di check-out
2) Utilizzo del vocabolario specifico per fornire informazioni relative al soggiorno dell’ospite;
3) Simulazione virtuale di presentazione di un appartamento tipo.

 

costo € 250 per i soci Ape Bologna Confedilizia, € 310 per i non soci.

Per iscrizioni:   info@apebologna.eu

 

 

Please follow and like us:

Chiusura Natalizia

Nell’augurare a tutti gli Associati e alle loro famiglie Buon Natale e un Felice Anno Nuovo, Ape Bologna Confedilizia comunica che i suoi uffici resteranno chiusi dal

22 dicembre al 1 gennaio compresi

ATTENZIONE PER ATTESTAZIONI BILATERALI DI RISPONDENZA: si comunica che si garantisce prima delle ferie solo l’attestazione bilaterale delle pratiche portate o  inviate entro il 10 dicembre 2018. Le pratiche portate o inviate dopo, verranno prese in carico al rientro, ovvero dal 2 gennaio, e non potranno essere pronte prima del 14 gennaio.

Please follow and like us:

Convegno 15/12: la rendicontazione nel condominio

15 Dicembre 2018

“La rendicontazione nel condominio”

Evento accreditato presso i seguenti ordini professionali: 

Avvocati (3 crediti formativi di cui 1 in materia deontologica)

Periti Industriali (3 crediti formativi)

Periti Agrari (3 crediti formativi)

 

Valido come aggiornamento per Amministratori di Condominio 

secondo i requisiti previsti dal D.M. 140/2014

 

Grand Hotel Majestic, già Baglioni

Via Indipendenza 8, Bologna

(durata 3+1 ore – 15:00 – 18:00-19:00)

Dalle ore 18,00 alle ore 19.00 aggiornamento per gli avvocati in materia deontologica

“l’etica nella vita quotidiana nel professionista”

 

PROGRAMMA

Aspetti civili e fiscali della rendicontazione nel condominio

 

Deontologia forense:

etica nella vita quotidiana nel professionista

 

Saluti introduttivi:

Avv. Elisabetta Brunelli, Presidente Ape-Confedilizia Bologna

Relatori:

Dott. Giacomo Busacchi, Amministratore di Condominio
Avv. Giovanni Govi, Cassazionista
Dott. Luigi Visconti, Dottore Commercialista consulente APE
Massimiliano Bonini, Presidente F.I.A.I.P. Bologna
Avv. Vincenzo Florio, Avvocato e Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Bologna

 

 

Ingresso gratuito per i soci Ape Bologna – Confedilizia e per i tesserati Fiaip

€ 25 per i non soci-  Iscrizione obbligatoria su www. apebologna.eu/iscrizione-convegni/

Please follow and like us:
asta giudiziaria

Nuovo servizio di consulenza per l’acquisto in asta giudiziaria

PARTENZA: GIOVEDI 15 NOVEMBRE ORE 15,30

Confedilizia Bologna ha istituito un nuovo servizio che partirà il 15 novembre 2018,

Sarà presente un incaricato dell’associazione per aiutare gratuitamente i soci a trovare gli immobili a seconda dei luoghi, del prezzo, e della tipologia  di interesse.

Sarà disponibile anche un servizio per l’aiuto alla redazione e al deposito della modulistica, degli acconti bancari e visite immobiliari.

PROSSIME DATE:

GIOVEDI 29 NOVEMBRE

GIOVEDI 13 DICEMBRE

ORE 16-18 presso Ape Bologna, Via Altabella 3.

Per informazioni e prenotazioni
inviare email a info@apebologna.eu
o chiamare 051226416

Please follow and like us: