Variazione orari apertura uffici

Informativa apertura uffici sede Ape Bologna

Gentili Associati,
nell’ottica di un lento, ragionato e graduale ritorno alla normalità, ferma restando  la possibilità (fortemente consigliata) di evadere tutte le pratiche telematicamente via email, oltre alla consueta giornata di martedì in cui dall’inizio dell’emergenza abbiamo lasciato aperti gli uffici di Ape Bologna per coloro che non riuscissero/non potessero  inviare le pratiche via email,

estendiamo l’apertura degli uffici il
giovedì mattina dalle ore 9,00 alle ore 12,00
SU APPUNTAMENTO

GLI UFFICI APE BOLOGNA SARANNO QUINDI APERTI, SU APPUNTAMENTO:

  • il martedì dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 15,30 alle 18,00
  • il giovedì dalle 9,00 alle 12,00
Ricordiamo che, per evitare assembramenti e garantire a Voi e al personale la sicurezza adeguata, è obbligatorio prendere appuntamento, tramite queste modalità:
TELEFONICAMENTE SIAMO SEMPRE DISPONIBILI CON I CONSUETI ORARI, OVVERO:lunedì         15,30-18,00
martedì       9,00-12  15,30 18,00
mercoledì   9,00-12,00
giovedì       9,00-12  15,30 18,00
venerdì       9,00-12,00

vi invitiamo inoltre, per qualsiasi necessità, a utilizzare l’email
info@apebologna.eu

RACCOMANDAZIONI PER LA SICUREZZATUTTI COLORO CHE VERRANNO PRESSO GLI UFFICI APE BOLOGNA DOVRANNO INDOSSARE LA MASCHERINA.

TROVERANNO A DISPOSIZIONE GEL IGIENIZZANTE PER SANIFICARE LE MANI

Ape Bologna si sta attrezzando, nell’ottica di aumentare la sicurezza, per installare dei pannelli in plexiglass al front office. Quando anche questo dispositivo sarà disponibile, gli orari di apertura degli uffici saranno aumentati.

Ringraziamo per la collaborazione e porgiamo cordiali saluti

Please follow and like us:

Riapertura delegazione Ape a San Lazzaro di Savena

Riparte la delegazione Ape Confedilizia di San Lazzaro di Savena presso lo studio del geometra Baiesi, sito in Via della Repubblica 3c,  40068 a San Lazzaro di Savena.

In ricordo della preziosa attività svolta dal compianto Avv Giuseppe Reggiani Stufler, in tempi critici per i proprietari la presidente della storica associazione a tutela dei proprietari immobiliari Ape Bologna Confedilizia, Avv. Elisabetta Brunelli Monzani, ringrazia la moglie Avv Milena Reggiani Stufler e il geometra Baiesi per il sostegno ai proprietari di immobili di San Lazzaro.

Il 4 maggio ha riaperto la delegazione bolognese di San Lazzaro, e appena le condizioni lo permetteranno verrà ricordato lo storico delegato Avv. Giuseppe Reggiani Stufler, scomparso prematuramente.

 

Sito dell’Immobiliare Baiesi, sede della delegazione Ape di San Lazzaro

Please follow and like us:

Lettera della Presidente agli Associati

Gentili e cari associati,

se il pensiero è sempre rivolto alle vostre necessità di servizio, la distanza obbligata e l’uso intenso della tecnologia,  permette di ampliare la rosa delle offerte anche nel campo etico, morale e spirituale e soprattutto economico, che stanno alla base delle nostre scelte di essere e vivere da proprietari.

Economisti, filosofi, musicisti, pittori e scultori, oltre ai commercialisti, gli avvocati, i notai, tutti i tecnici, le nostre splendide Annalisa, Giulia e Ilaria che costantemente, con impegno e abnegazione si prodigano nel loro lavoro.

Per questo inviamo, insieme alle notizie relative alla proprietà, consigli di lettura e webinar che ci riguardano.

Ma un ringraziamento particolare lo dobbiamo anche a Tecnocem s.r.l. che contribuendo come main sponsor ci ha fatto superare questo momento di riduzione del 70% delle entrate senza necessità di aumentare la quota associativa.

Il legale rappresentante, l’Architetto Cremonini, nostro consulente, sta portando avanti la tradizione nel campo della costruzione e delle tecnologie, nel silenzio dei suoi uffici.

Essere sponsor quando tutto va bene ha un obbiettivo di commercializzazione (più che mai condiviso da noi axmanti della libertà di intrapresa) ma ora è un ‘azione filantropica di cui voglio rendervi partecipi.

Non posso sapere, stante la sua riservatezza, se gradirà il nostro pubblico ringraziamento e la pubblicazione non autorizzata della Sua foto che lo ritrae in un momento convegnistico all’Hotel Baglioni, ma assumo il rischio.

A voi invece, se lo riterrete, e in particolare anche agli amministratori  iscritti, chiedo di contraccambiare scegliendo TECNOCEM s.r.l. per le vostre costruzioni e ristrutturazioni.

Please follow and like us:

Decreto Legge 23/2020 – il testo

Decreto Legge 23/2020 – Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali

Please follow and like us:

Decreto 22/03/2020 e sospensione delle attività produttive e commerciali, tranne quelle considerate essenziali

Sulla G.U. n. 76 del 22 marzo 2020, è stato pubblicato il D.P.C.M. 22 MARZO 2020 recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale”.

Il decreto in parola, la cui efficacia decorre dal 23 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020, prevede in particolar modo:

– la sospensione delle attività produttive industriali e commerciali ed esclusione di quelle ritenute “essenziali” presenti nell’allegato 1 del DPCM; le attività degli studi professionali non sono sospese purchè sia incentivato l’utilizzo dello smartworking ovvero la fruizione di ferie e congedi;

– divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute;

– la prosecuzione, in modalità a distanza o lavoro agile delle attivita’ produttive che sarebbero sospese.

all’ art 1 comma   4. Prevede  :  Le imprese le cui attività sono sospese per effetto del  presente decreto completano le attività necessarie alla sospensione entro il 25 marzo 2020, compresa la spedizione della merce in giacenza.-

 

– I servizi domestici sono esclusi dall’obbligo di sospensione dell’attività

Nell’elenco delle attività essenziali non sono indicati come numeri Ateco i supermercati, i servizi bancari, finanziari, postali che comunque saranno autorizzati all’apertura.

È importante notare che al punto A dell’articolo 1 della bozza di Dpcm, si legge, a proposito: «Resta fermo, per le attività commerciali, quanto disposto dal dpcm 11 marzo 2020 e dall’ordinanza del ministro della Salute del 20 marzo 2020».

Inoltre, per quanto riguarda l’elenco delle attività considerate essenziali, il testo prosegue sottolineando che lo stesso «elenco dei codici di cui all’allegato 1 può essere integrato con decreto del ministro dello Sviluppo economico, sentito il ministro dell’Economia e delle finanze».

 

In particolare mettiamo in evidenza che i dipendenti da datori di lavoro di fabbricati (portieri, addetti alle pulizie e domestici) continuano la loro attività con le precauzioni già note.

Please follow and like us: